4 giorni per assaporare un angolo di Trentino ricco di Natura, Cultura Tradizioni

Prezzi a partire da

Primo giorno - Arrivo a Fondo e sistemazione in Hotel

Tempo libero per la scoperta della località. Una breve passeggiata ci conduce dall’Hotel al Lago Smeraldo.
La stretta valle dei Molini, nota anche come passeggiata del Burrone, è l’angusta forra che collega il centro paese al lago: è uno spettacolare orrido inciso dal Rio Sass con concrezioni, marmitte dei giganti e fossili. Il sentiero ricavato nella roccia e attrezzato con comode passerelle è anche illuminato nelle ore notturne.
Lungo il tracciato si può ammirare un antico lavatoio, il ponte romano, la ricostruzione di un vecchio mulino.
Rientro in Hotel e Cena.

Secondo giorno - A spasso in bicicletta tra i prati della Val di Non

Dopo la Colazione “armati” di bicicletta e percorriamo la ciclabile lungo i circa 21 chilometri che grazie alla conformazione ad altopiano dell’Alta Valle, rappresenta una meta ideale per chi ama viaggiare sulle due ruote. La recente pista ciclabile è costituita da uno splendido anello che si sviluppa su strade asfaltate e pavimentate e collega tra loro i paesi di Malgolo, Romeno, Salter, Cavareno, Sarnonico, Ronzone, Malosco e Fondo per poi fare ritorno al paese di Romeno nel verde attraverso gli sconfinati prati della località “Pradiei” che in inverno fanno da cornice anche alla “Ciaspolada”, famosissima corsa con le racchette da neve.
Il tracciato è per lo più pianeggiante, escluso qualche lieve strappo in salita, per un totale di circa 500 metri.
Rientro in Hotel per la Cena.

Terzo giorno - I luoghi della cultura: Castel Thun e San Romedio

La giornata di oggi ci porta alla scoperta dei luoghi della Cultura che arricchiscono la Val di Non. Ci dirigiamo verso Vigo di Ton ove sorge uno dei manieri più rinomati di tutto il Trentino: Castel Thun.
Il maniero sorge in cima al colle sopra il paese, in posizione panoramica rispetto all’intera Val di Non. Il castello, costituito da torri, mura, bastioni e fossato, deve l’attuale aspetto alle modifiche intraprese nel Cinquecento e nel Seicento. Al 1566 risale la Porta Spagnola attraverso la quale si accede al ponte levatoio e al primo cortile, costruita in stile moresco, si racconta, dopo un viaggio in Spagna di Giorgio Thun. L’ambiente più famoso è la secentesca Stanza del Vescovo, interamente rivestita di legno di cirmolo, con soffitto a cassettoni e stufa in maiolica.
Nel pomeriggio ci aspetta un’altrettanto affascinante visita, quella al Santuario di San Romedio.
Il santuario è dedicato alla figura dell’eremita San Romedio, situato su un ripido sperone di roccia, nello splendido scenario naturale della Val di Non, nei pressi di Sanzeno, ma nel territorio comunale di Predaia.
Il santuario è costituito da cinque chiese costruite nell’arco di circa novecento anni fra il 1000 e il 1918. Le cinque chiese sono state costruite a ridosso di una ripida parete di roccia e sono unite tra loro dai 130 gradini di una spettacolare scalinata. Esso è visitato annualmente da circa 200 000 pellegrini, ed è custodito da due frati dell’Ordine di San Francesco d’Assisi.
Rientro in Hotel per la Cena

Quarto giorno - Un "tuffo" nella natura, il lago e la valle di Tovel

Per chi desidera un ulteriore tuffo nella “natura” si consiglia una sosta rigeneratrice al Lago di Tovel. Un lago alpino situato nella val di Tovel, ad un’altitudine di 1178 m s.l.m. e all’interno del Parco Naturale Adamello-Brenta.
La valle si insinua dall’abitato di Tuenno per 17 km fino all’imponente circo roccioso delle Dolomiti di Brenta che circoscrive l’alta valle, dove è situato il lago.
Nel pomeriggio rientro verso i luoghi di destinazione.

TEMA: Outdoor & Cultura

PERIODO: giugno – settembre

QUOTA DI PARTECIPAZIONE A PERSONA: a partire da Euro…..

SERVIZI:
– Soggiorno di 3 notti in Hotel 3/4* con trattamento di Mezza Pensione in camera doppia
– Noleggio giornaliero bicicletta secondo esigenza (Normale o MTB)
– Ingressi ove previsti

SUPPLEMENTI e RIDUZIONI:
– Stanza Singola
– Noleggio E-Bike
– Terzo Letto Adulto
– Terzo Letto Bambini
– Prolungamento di Soggiorno

Santuario San Romedio

Credits: https://www.visitvaldinon.it/it/

Per qualsiasi richiesta non esitare a contattarci

    I tuoi dati personali saranno utilizzati al solo fine di rispondere alla presente richiesta e non saranno memorizzati in alcun modo.

    Iscriviti alla newsletter e rimani sempre aggiornato sulle nostre offerte.